Fondo di solidarietà mutui per l’acquisto della prima casa

In data 27 aprile 2013, è entrato in vigore il nuovo Regolamento attuativo (DM n. 37/2013) della legge 28 giugno 2012, n. 92, recante "Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita", che ha modificato la preesistente normativa consentendo l'ammissione al beneficio nei soli casi di:

  • cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;
  • cessazione del rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato;
  • cessazione dei rapporti di lavoro parasubordinato, o di rappresentanza commerciale o di agenzia (art. 409 n. 3 del c.p.c.);
  • morte o riconoscimento di grave handicap ovvero di invalidità civile non inferiore all'80% riferibili al solo mutuatario .

Da tale data è pertanto possibile riprendere l'attività di trasmissione a Consap delle istanze di sospensione dei mutui per l'acquisto della prima casa.

 

  

ACCESSO ALL'AMBIENTE DI ESERCIZIO

 

.